Beatrice Ladina

Immagina una rete di professionisti che mettono in gioco le proprie esperienze per creare nuove idee, come potrebbe essere?

 

Ciao! Sono Beatrice e ho 28 anni.
All’interno del mio percorso formativo e lavorativo ho cercato di spaziare tra diversi ambiti e organizzazioni nell’idea di raccogliere un buon numero di esperienze e poter così costruire la capacità di essere flessibile verso gli eventi, il tutto è ancora in itinere e Controverso rappresenta un ulteriore possibilità!
Attualmente porto avanti tre collaborazioni:
–  Progettazione e realizzazione di interventi educativi per la formulazione di percorsi di autonomia, in ambito sociale e residenziale, rivolti in particolare a giovani adulti con Sindrome di Down.
– Interventi di riabilitazione cognitiva attraverso la metodologia Feuerstein all’interno di servizi rivolti alle cerebrolesioni acquisite.
–  Tutoring didattico integrativo presso il servizio Disabili e D.S.A dell’Università degli Studi di Milano.
 Qualcuno di questi ambiti ti ha incuriosito?
Mettiamoci in contatto!